• Scoppia la voglia di avventura

Scoppia la voglia di avventura

Acrobazie e avventura? Si, ma in totale sicurezza. E visto che non ci sono limiti d’età o d’altro tipo… l’unico limite è la voglia di divertimento.

Chi, almeno per una volta non ha sognato di emulare le gesta di erori cinematografici cimentandosi in attraversamenti di ponti sospesi o in acrobazie a mezz’aria aggrappati a liane?


Un modo originale e divertente per trasformare il sogno in realtà c’è. E, lungi dal trovarlo in luoghi esotici e lontani, lo si può incontrare a soli due passi dal centro di Asiago, nel cuore del Parco Millepini.
Qui è aperto al pubblico l’Agility Forest, un parco avventura a portata di grandi e piccini caratterizzato da un insieme di percorsi sospesi tra piattaforme aeree ancorate ad alberi a diversa altezza da terra. L’impianto permette di trascorre adrenalici e piacevoli momenti a stretto contatto con la natura, tra gli abeti colonnari che fanno da cornice naturale alla Città di Asiago.

Una volta indossati i necessari dispositivi di protezione individuale e dopo aver ricevute le opportune istruzioni di sicurezza, l’avventura può incominciare. Sotto l’occhio attento di istruttori preparati, si inizia a spostarsi da una pianta all’altra attraversando ponti tibetani, tronchi mobili, assi, altalene, liane, teleferiche, esibendosi in acrobazie in cui sono richiesti equilibrio e una certa dose di agilità.
Oltre a due percorsi pratica obbligatori, fondamentali per imparare a familiarizzare con i dispositivi di sicurezza, il parco si articola in percosi pensati in modo specifico per i bambini più piccoli, per gli adolescenti, e per adulti con diversi gradi di esperienza.
In base alla proprie capacità, si può decidere di progredire verso percorsi man mano più impegnativi, in un’attività che cambia progressivamente il punto di osservazione sulla realtà, richiedendo di confrontarsi con nuove sensazioni e consentendo di scoprire inaspettate doti di motricità.
Questa esperienza insolita ha un elevato valore sportivo, didattico ed educativo. L’esperienza è vissuta dai più piccoli come la realizzazione di un gioco più volte sognato tra gli alberi di un giardino e dai più grandi come un’occasione per mettersi alla prova, accrescendo e consolidando capacità di autocontrollo e autostima. Per tutti è un’occasione di divertimento e di avvicinamento ad una pratica sportiva all’aria aperta, nonché un modo insolito di conoscere le risorse forestali del territorio. rosso-01_WEB
In Agility Forest l’originalità e la varietà dei percorsi va di pari passo con l’elevato livello qualitativo della gestione. Svariate certificazioni di conformità, continui investimenti nella manutenzione delle attrezzature (sottoposte a collaudi annuali e quotidianamente controllate e igienizzate) e nella formazione tecnica del personale, così come capillari attività di sorveglianza, assistenza e soccorso sono le migliori garanzie di massima sicurezza per gli utenti. Agility Forest è una delle poche società del settore a far parte di “ParQ – Parco Avventura Sicura”, associazione sorta per unire e trasmettere esperienze e punti di forza ai propri associati con l’obiettivo di gestire in modo assolutamente professionale il parco avventura e dare visibilità a tutti i parchi certificati per sicurezza a garanzia dell’utente anche inesperto. Nel tempo Agility Forest ha ricevuto anche la certificazione per un’utenza diversamente abile maturando esperienze d’accoglienza di persone con disabilità motorie e psichiche o con disagi sociali.

E se dopo aver compiuto attraversamenti e arrampicate si vuole magari provare l’ebbrezza del volo? Nessun problema, basta infatti spostarsi fuori da Asiago in direzione Prunno per provare i percorsi su carrucole “tirolesi” del parco Prunno Volante: più di 350 metri di volo a 10 metri da terra, sempre con i dovuti accorgimenti di sicurezza, e con un percorso ‘junior’ di 76 metri riservato ai più piccoli.
Che il divertimento abbia inizio!
0 Commenti disabilitati 2075 08 ottobre, 2013 SPORT ottobre 8, 2013

About the author

View all articles by admin