ARTE E NATURA A CIMA EKAR

ARTE E NATURA A CIMA EKAR

Laboratori, escursioni, letture e tantissime altre attività.
IL SENTIERO DEL MAESTRO PATRIZIO
Ad Asiago c’è una vera e propria opera di “land art”. Il “Quinto diorama in natura” più comunemente conosciuto come il “Sentiero del Maestro Patrizio”, un itinerario di circa 4 km nella natu- ra di Cima Ekar, assolutamente da provare! Una tappa obbligatoria per le famiglie ma soprattutto per i bambini, un viaggio immaginario immersi nella natura, in mezzo al bosco, tra le malghe, e nei pascoli, immersi nel silenzio di Cima Ekar. Il percorso, facilmente percorribile è un sentiero fortemente voluto dall’associazione “Gli Amici del Museo”, che hanno voluto ricordare Patrizio Rigoni, famoso maestro della scuola elementare di Asiago nel decimo anniversario della morte. Un grande amante della natura, appassionato della natura, delle scienze e della fotografia. Il sentiero è il risultato di un grande progetto di comunità, gestito in collaborazione con l’Ufficio Patrimonio della Città di Asiago, molti gli artisti locali che hanno ideato e realizzato originali opere d’arte, sparse lungo tutto il sentiero, Un percorso con contenuti multimediali, e un’audioguida disponibile sulla piattaforma Izi Travel, con le schede di presentazione delle singole sculture, tra questi, “Bubo Bubo”, “Annuncio di primavera”, “Brise” e “Abbraccio all’albero”. Un itinerario tutto da scoprire! GIOCARE IN LIBERTÀ
Laboratori didattici, escursioni guidate, letture per tutti i bambini Tantissimi gli eventi in calendario ad Asiago dedicati ai bambini dai 5 anni in su e alle loro famiglie per un’estate indimenticabile all’insegna del gioco e della scoperta. Sono in programma visite guidate nelle malghe, escursioni per scoprire i boschi e gli antichi mestieri dell’Altopiano, laboratori didattici, letture, escursioni diurne e notturne per scoprire le stelle. Tra il mese di luglio e agosto, una serie di attività organizzate per far conoscere divertendosi la bellezza di Asiago e dei boschi dell’Altopiano, una full immersion nei suoni della natura, nella conoscenza dell’ecosistema e degli animali, le visite al lavandeto e all’orto delle piante medicinali e aromatiche, la conoscenza dell’arte casearia e del mestiere del casaro. In programma su prenotazione le visite guidate al sentiero didattico dell’anello dell’acqua, un percorso di circa due chilometri, nei pressi dell’omonimo Museo dell’Acqua. I piccoli avranno solo l’imbarazzo della scelta, il gioco sarà il grande protagonista dei laboratori creativi di Giocasia- go, da quelli dedicati all’arte circense, ai laboratori artisti- co-creativi e a quelli in natura, fino ai racconti e laboratori di pittura, agli animali selvatici, e ai grandi pittori. Da non perdere, al Museo Le Carceri il laboratorio “Autoritratto di Ligabue” organizzato in esclusiva per la speciale mostra dedicata al celebre pittore. E nel Giardino dell’Istituto Superiore Mario Rigoni Stern, l’evento dal titolo “Slegati Leggendo. Leggo e gioco con l’albo illustrato” con Chiara Armellini e il suo libro gioco solo per i più piccoli “Ti faccio a fettine”.
0 0 237 08 settembre, 2022 ARTE settembre 8, 2022

About the author

View all articles by admin

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>