SPLENDE LA NOTTE CON “ASIAGO FIOCCHI DI LUCE”

SPLENDE LA NOTTE CON “ASIAGO FIOCCHI DI LUCE”

In concomitanza con San Valentino, la festa degli innamorati, arriva l’edizione 2020 di “Asiago Fiocchi di Luce”, la suggestiva rassegna piromusicale che illuminerà il cielo dell’Altopiano dei Sette Comuni. Una vera e propria attrazione, imperdibili spettacoli di colori e suoni, per tutta la famiglia, quest’anno ancora più speciale con la sfida delle migliori aziende pirotecniche del territorio, che apriranno la sfida in totale sicurezza. Tutti ancora una volta con il naso all’insù per vedere la magia dei fuochi al ritmo di musica, un evento, il cui ingresso è libero, è in programma all’Aeroporto di Asiago Romeo Sartori, il 14, 15 e 16 febbraio. Venerdì e sabato l’evento comincerà alle ore 21.00 con musica e momenti d’animazione, mentre alle 22.00 è previsto lo spettacolo piromusicale. Domenica invece, balli e tanti altri eventi dedicati a grandi e piccoli animeranno la giornata a partire dalle ore 17.00 e alle ore 18.30 fuochi d’artificio illumineranno il cielo emozionando tutti gli spettatori. Il pubblico diventa anche in questa edizione il grande protagonista. Come? Con la partecipazione al concorso fotografico “Metti a Fuoco”: i partecipanti tra il pubblico hanno l’opportunità di inviare i propri scatti al Comune di Asiago, che selezionerà le più belle decretando le vincitrici. Sarà inoltre possibile inviare le proprie foto alla mail foto@asiago.it; le immagini verranno pubblicate sul sito Asiago.it e sulle pagine Facebook, Twitter, Instagram, Google+ del Comune. Basterà utilizzare l’hashtag #fiocchiasiagoit per pubblicare lo scatto migliore in tempo reale.  
0 0 555 23 dicembre, 2019 EVENTI dicembre 23, 2019

About the author

View all articles by admin

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>