• CORRERE SUI SENTIERI DELLA MEMORIA

CORRERE SUI SENTIERI DELLA MEMORIA

Fare dello sport un’occasione per riscoprire i luoghi ed i fatti bellici, ma anche un mezzo per far conoscere il territorio testimone di quegli eventi nella sua interezza, dalle attrazioni sportive a quelle naturalistiche, dalla gastronomia all´artigianato locale.
E’ questo il comune denominatore di due gare sportive che vedono il debutto quest’anno in Altopiano proprio in occasione del centenario della Grande Guerra.
L’ecomaratona del Verena, tenutasi lo scorso 6 luglio, ha proposto una suggestiva gara di corsa in montagna svoltasi su di un percorso di 42 km con dislivello di circa 2100 mt, con partenza e arrivo dal centro di Mezzaselva di Roana (Vi). La maratone, organizzata dal Gruppo Podistico Mittelwalt in collaborazione con le associazioni di volontariato locale, ha radunato….
E’ fissata invece per il 7 settembre la prima edizione della Strafexpedition Trail, altra corsa sui sentieri della memoria che porterà i runners sui luoghi dove si dispiegò la più grande offensiva degli asburgici, passata appunto alla storia con il nome di Strafexpedition (cioè spedizione punitiva, come la ribattezzarono gli italiani).
Promossa dal comitato Sportiva7Comuni in collaborazione con le varie associazioni e gruppi di volontariato locali e con il supporto del Consorzio Turistico 7 Comuni, la gara si snoderà su un percorso di 50 km con dislivello di 2282 metri e toccherà cime leggendarie come Vezzena, Mandriolo, Larici, Portule, Cima 12, Ortigara, Zebio per concludersi infine nella centralissima piazza di Asiago.
www.strafexpedition.it
0 0 1839 02 agosto, 2014 SPORT agosto 2, 2014

About the author

View all articles by admin