MORENO PANOZZO, IL DESIGNER CHE CREA EMOZIONI

MORENO PANOZZO, IL DESIGNER CHE CREA EMOZIONI

«Produrre filosofie e creare emozioni». Sono queste le parole scelte da Moreno Panozzo, per definire il suo lavoro. Nato ad Asiago nel 1963, designer di formazione, si occupa di architettura, scenografia, grafica, arte contemporanea, letteratura e fashion. Quest’ultima passione Panozzo ha scelto di interpretarla con la realizzazione di profumi legati ai metalli oppure accessori come borse che derivano dal concetto dei container. Un anno fa è iniziato il suo lavoro con la creazione di opere che sarebbero andate a completare come un puzzle il progetto dedicato al territorio natio. «L’idea era di creare un evento che legasse arte e architettura come mai viste e vissute prima».  Ad agosto  il progetto si è ampliato prendendo il nome di “Quattro”. Il numero 4 quindi è diventato realtà proprio ad Asiago con quattro giorni di eventi, quattro temi artistici diversi in relazione alle quattro location che hanno ospitato l’evento. Il primo è stato Spazio 22, un luogo adibito a concetto museale. Il secondo è stato Spazio 19, un’agenzia di servizi immobiliari che mostrava le opere in un concetto d’ufficio. Il terzo è Venezia, un edificio totalmente vuoto mentre l’ultimo è Villa Autieri, una casa fuori dal centro non abitata ma completamente arredata. Questa scelta si è ispirata alle Open House, eventi molto in voga nelle grandi città che legano il concetto artistico all’apertura di più luoghi. In concomitanza con l’esposizione è stata sviluppata una mappa con la piantina di Asiago con la segnalazione dei quattro punti delle installazioni. Dopo il successo dell’evento estivo, si replica l’esperienza per tutto il periodo natalizio. Il nuovo progetto prende il nome di “Appunti di viaggio” e sintetizza vent’anni di attività in cento opere dal concept minimal. Una parte di queste creazioni si trovano a Milano in occasione di un evento in collaborazione con Style Magazine (Corriere della Sera) dal 2 dicembre al 29 gennaio 2017, mentre le altre saranno esposte allo Spazio 22, allo Spazio 19 e in un nuovo spazio che si trova nell’atelier asiaghese.
5 0 8827 28 dicembre, 2016 PERSONAGGI dicembre 28, 2016

About the author

View all articles by admin

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>