• ROSSI D’ASIAGO
  • ROSSI D’ASIAGO
  • ROSSI D’ASIAGO

ROSSI D’ASIAGO

La storia di un’azienda che da oltre 140 anni si destreggia fra erbe, infusi ed alambicchi per creare sapori che sanno di natura, capaci di risvegliare emozioni e ricordi mai dimenticati.
E’ il 1868, ad Asiago incantevole località delle Prealpi venete un farmacista, Giovan Battista Rossi, sempre alla ricerca di nuove alchimie cerea nella sua farmacia elisir ed infusi per i villeggianti. Nasce così  il primo prodotto che ha segnato la storia della farmacia, la CHINA ROSSI. Un particolare elisir dalle speciali proprietà ricostituenti e digestive ottenuto con l’infusione in alcool della China Calissaya e aggiunta di pappa reale. Un prodotto eccellente che ottiene importanti riconoscimenti: 1903 Croce al merito – Roma – 1904 medaglia D’Oro Grand Prix de Paris. Il notevole successo degli elisir  del Dr. Giovan  Battista  Rossi è stato così importante da convertire la piccola farmacia in una vera propria distilleria, riconosciuta come la più alta d’Europa.
Nel 1929 nasce il più tipico liquore della tradizione montana: il Kranebet. Kranebet deriva dal cimbro “kraneveta” nome dato al ginepro usata fin dall’antichità per le sue doti medicinali e terapeutiche. Un amaro bianco ottenuto dalla distillazione di bacche di ginepro, genziana e radici alpine, diventa in poco tempo l’emblema della distilleria Rossi ed un simbolo dell’altopiano di Asiago e della località montane.
Nel tempo la distilleria Rossi consolida la propria attività e passa di padre in figlio. Agli inizi del 1990 la famiglia Dal Toso, distillatori per tradizione, raccoglie l’eredità produttiva della Rossi D’Asiago e la reinventa in chiave moderna. Nasce Antiche Distillerie Riunite.  La sfida è lanciata. Creare innovazione nel rispetto della tradizione.
Inizia così un percorso di innovazione dei prodotti. La profonda conoscenza del territorio e delle sue risorse, gli antichi metodi dell’arte distillatoria, applicati ai moderni sistemi della tecnologia, permettono di proporre distillati di grande pregio e nobiltà. I liquori tipici della montagna vengono revisionati e riproposti con un nuovo packaging e un nuovo utilizzo. Il Kranebet che ben si adatta in cucina viene proposto per la realizzazione di piacevoli ricette.
Non solo grappe alle erbe di montagna, ma anche barricate di eccellenza come il Culto Grappa di Amarone invecchiata in barrique.
I liquori alla frutta riproposti con il marchio Volare si rivelano fondamentali per il bere miscelato e la Sambuca Alpina diventa Antica  e diventa ottima  base per nuovi gusti come liquerizia, lampone, mela ecc. Prodotti eccellenti  packaging  raffinato collocano i prodotti fra i  premium spirits. In pochi anni l’azienda potenzia la rete commerciale e copre il territorio nazionale. In seguito esce dai confini italiani e conquista i mercati esteri. Oggi l’ azienda distribuisce i prodotti Rossi D’Asiago in più di 40 paesi. 
Dal Giappone agli Stati Uniti, dalla Norvegia al Sud Africa si può ritrovare il sapore della natura tipico delle nostre montagne, perché solo con il rispetto delle nostre tradizioni si può diventare protagonisti del domani.
0 0 2120 04 febbraio, 2015 SAPORI febbraio 4, 2015

About the author

View all articles by admin

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>